WWW.DISSERTATION.XLIBX.INFO
FREE ELECTRONIC LIBRARY - Dissertations, online materials
 
<< HOME
CONTACTS



Pages:   || 2 | 3 | 4 | 5 |

«Approvato il 29 marzo 2009 dal 1° Congresso Nazionale SOMMARIO Titolo I – Finalità e partecipazione Art. 1 Il Popolo della Libertà pag. 4 Art. 2 ...»

-- [ Page 1 ] --

STATUTO

del

POPOLO DELLA LIBERTA’

Approvato il 29 marzo 2009 dal 1° Congresso Nazionale

SOMMARIO

Titolo I – Finalità e partecipazione

Art. 1 Il Popolo della Libertà pag. 4

Art. 2 Aderenti pag. 4

Art. 3 Modalità di adesione pag. 4 Art. 4 Associati pag. 4 Art. 5 La Commissione di garanzia pag. 5 Art. 6 Perdita della qualità di aderente e di associato pag. 5 Art. 7 Esercizio dei diritti associativi pag. 6 Art. 8 Quote associative pag. 6 Art. 9 Pubblicità e aggiornamento dell’elenco di aderenti e associati pag. 6 Art.10 Il partito in rete: Internet e iniziative di democrazia diretta pag. 6 Titolo II – Gli Organi e la Struttura CapoI – Gli Organi e la Struttura Nazionale Art. 11 Organi Nazionali pag. 7 Art. 12 Il Congresso Nazionale pag. 7 Art. 13 Composizione del Congresso Nazionale pag. 7 Art. 14 Svolgimento del Congresso Nazionale pag. 8 Art. 15 Il Presidente Nazionale pag. 8 Art. 16 Ufficio di Presidenza pag. 8 Art. 17 Il Comitato di Coordinamento: i tre Coordinatori pag. 9 Art. 18 La Direzione Nazionale pag. 9 Art. 19 Il Consiglio Nazionale pag. 9 Art. 20 L’Assemblea dei Parlamentari pag. 10 Art. 21 La Conferenza dei Coordinatori regionali pag. 10 Art. 22 Il Segretario Amministrativo Nazionale pag. 11 Art. 23 Responsabili Nazionali di Settore pag. 11 Art. 24 Consulte tematiche pag. 12 Capo II – Candidature Art. 25 Candidature pag. 13 Capo III – Organi e strutture regionali, provinciali e comunali Art. 26 Il Coordinatore Regionale ed il Vice Vicario pag. 15 Art. 27 Il Coordinamento Regionale pag. 15

–  –  –

Il Popolo della Libertà è un movimento di donne e uomini che credono nella libertà e vogliono rimanere liberi, e si riconoscono nei valori del Partito dei Popoli Europei: la dignità della persona, le centralità della famiglia, la libertà e la responsabilità, l’uguaglianza, la giustizia, la legalità, la solidarietà e la sussidiarietà. Il Popolo della Libertà è nato dalla libertà, nella libertà e per la libertà, perché l’Italia, nel rispetto delle sue tradizioni di civiltà e di unità nazionale, sia sempre più moderna, libera, giusta, prospera, autenticamente solidale.

Il Popolo della Libertà riconosce e promuove la più ampia partecipazione popolare alla vita pubblica, sociale e nelle istituzioni; garantisce il rispetto del principio di pari opportunità fissato dall’art. 51 della Costituzione della Repubblica; esalta il riconoscimento del merito e rifiuta discriminazioni personali e sociali di qualunque natura.

Art. 2 - Aderenti Sono aderenti al Popolo della Libertà le cittadine e i cittadini italiani che, sottoscrivendo liberamente la Carta dei Valori, ne facciano domanda e abbiano compiuto i 16 anni di età.

L’adesione, libera e volontaria, comporta la condivisione dei principi e dei programmi del Popolo della Libertà e del presente Statuto, e l'impegno a collaborare alla realizzazione degli scopi associativi.

Gli aderenti, a seguito dell’accoglimento della loro richiesta, prendono parte liberamente a tutte alle attività del Popolo della libertà, esercitano i diritti di elettorato attivo secondo le norme dello Statuto e le disposizioni regolamentari, e partecipano alle consultazioni e alle iniziative di democrazia diretta previste dall’art.10.

Art. 3 - Modalità di adesione La richiesta di adesione va integralmente compilata e sottoscritta e comporta il versamento della quota annuale stabilita per l’adesione.

Le modalità e le procedure per l’adesione, il rinnovo, il versamento delle quote annuali sono disciplinate da apposito Regolamento.

Lo stesso Regolamento disciplina le modalità di adesione attraverso Internet.

Art 4 - Associati Sono associati al Popolo della Libertà le cittadine e i cittadini italiani, anche già aderenti, che ne facciano esplicita richiesta nei modi e nelle forme stabilite da apposito Regolamento e che versino la quota associativa fissata annualmente.

-4L’associazione - libera, volontaria e di durata annuale - comporta la condivisione dei principi e dei programmi del Popolo della Libertà, l'impegno a collaborare alla realizzazione degli scopi associativi, il rispetto delle norme statutarie e regolamentari e delle delibere degli Organi direttivi.

Ogni associato si impegna a tenere comportamenti ispirati al rispetto della dignità degli altri associati.

Gli associati, a seguito dell’accoglimento della loro richiesta, oltre a partecipare liberamente a tutte le attività del Popolo della libertà e a esercitare i diritti di elettorato attivo, sono i soli a poter esercitare il diritto di elettorato passivo o a poter essere designati o nominati a cariche interne al Popolo della Libertà secondo le norme dello Statuto e le disposizioni regolamentari.

La richiesta di associazione va integralmente compilata e sottoscritta e comporta il versamento della quota annuale stabilita per l’associazione.

Le modalità e le procedure per l’associazione, il rinnovo, il versamento delle quote annuali sono disciplinate da apposito Regolamento.

Lo stesso Regolamento disciplina le modalità di associazione attraverso Internet.

Art. 5 - La Commissione di garanzia L’Ufficio di Presidenza (art.16) nomina la Commissione di garanzia alla quale è devoluta la competenza a decidere in ultima istanza sulle controversie relative alla assunzione della qualifica di aderente o di associato, nonché alla decadenza da tale qualifica a seguito del mancato versamento della relativa quota.





La Commissione di garanzia è composta da 7 membri.

La Commissione opera secondo le procedure definite da apposito Regolamento.

Art. 6 - Perdita della qualità di aderente e di associato La qualità di aderente o di associato al Popolo della Libertà si perde con effetto

immediato:

a. per dimissioni, presentate per iscritto e inviate alla sede centrale. Il Settore Adesioni provvede a darne comunicazione agli Organi periferici interessati.

b. per decadenza, a seguito di mancato pagamento della quota associativa nei termini previsti dall’apposito Regolamento.

c. per espulsione, inflitta in seguito a provvedimento disciplinare.

Allo stesso modo si procede per gli associati, le cui eventuali dimissioni determinano anche la cancellazione dall’elenco degli aderenti.

Coloro che siano stati iscritti in qualità di aderenti o associati nei tre anni precedenti, e

-5abbiano perso tale qualifica per decadenza a causa di mancato rinnovo, dimissioni, o provvedimento disciplinare, qualora intendano nuovamente aderire o associarsi, hanno l’obbligo di segnalare tale circostanza. Coloro che si trovano in tale condizione non possono esercitare il diritto di elettorato attivo e passivo per le cariche interne al Popolo della Libertà per i 12 mesi successivi alla reiscrizione.

La mancata segnalazione di cui al precedente comma è causa di non accoglimento della domanda, ovvero, se rilevata successivamente all’accoglimento, è causa di nullità della domanda stessa.

Art. 7 - Esercizio dei diritti associativi Nelle assemblee territoriali e di primo grado, i diritti di elettorato attivo dei cittadini aderenti o associati sono esercitati nell’ambito del Comune e della Provincia di residenza.

Gli aderenti e gli associati possono chiedere, secondo le modalità stabilite dal Regolamento, di esercitare i loro diritti elettorali in un Comune diverso da quello di residenza, purché lì sia svolta la loro attività prevalente. In questo caso, l’esercizio dei diritti elettorali nel nuovo Comune inizia dopo due anni dall’accoglimento della richiesta, durante i quali - ai fini del presente articolo - resta valido il luogo di residenza..

In caso di trasferimento di residenza anagrafica, aderenti e associati sono tenuti a informare il Settore Adesioni che provvede alle necessarie comunicazioni agli Organi territoriali di provenienza e di destinazione.

Art. 8 - Quote associative L’Ufficio di Presidenza, entro il mese di settembre di ogni anno, determina l'ammontare delle quote associative per gli aderenti e gli associati per l'anno successivo.

Il diritto di voto nelle assemblee può essere esercitato solo dagli aderenti e dagli associati in regola con il versamento della quota per l'anno in corso.

Art. 9 - Pubblicità e aggiornamento dell'elenco di aderenti e associati L'elenco degli aderenti e degli associati non è segreto.

Tutte le operazioni riguardanti le adesioni e i rinnovi sono svolte dal Settore Adesioni nel rispetto della legislazione vigente in materia di trattamento dei dati personali.

Con apposito Regolamento sono stabilite le modalità di comunicazione dei dati relativi agli aderenti e agli associati fra il Settore Adesioni e le sedi territoriali del Popolo della Libertà, nonché tra il Settore Adesioni e gli eletti del Pdl per i rispettivi ambiti territoriali.

Art. 10 - Il partito in rete: Internet e iniziative di democrazia diretta Il Popolo della Libertà è anche un partito in rete.

-6Su www.ilpopolodellaliberta.it sono pubblicate le deliberazioni e tutte le notizie sulle attività del Movimento; è consentita la registrazione degli aderenti e degli associati; sono inoltre previste consultazioni e iniziative di democrazia diretta, con il coinvolgimento anche periodico di cittadini, aderenti e associati su temi di rilievo per l’attività del Popolo della Libertà; è inoltre favorita e promossa la partecipazione degli aderenti e degli associati ai social network e alle altre forme di aggregazione in rete.

TITOLO II - GLI ORGANI E LA STRUTTURA

Capo I- Gli organi e la struttura nazionale Art. 11 - Organi nazionali

Sono organi nazionali del Popolo della Libertà:

- il Congresso nazionale

- il Presidente nazionale

- l’Ufficio di Presidenza

- il Comitato di coordinamento: i tre Coordinatori

- la Direzione nazionale

- il Consiglio nazionale

- ’Assemblea dei Parlamentari nazionali ed europei

- il Segretario amministrativo nazionale

- i Responsabili nazionali di Settore di cui all’art.23

- le Consulte tematiche Art.12- Il Congresso nazionale Il Congresso nazionale definisce e indirizza la linea politica del Popolo della Libertà Il Congresso nazionale si riunisce in via ordinaria ogni 3 anni; è convocato dal Presidente nazionale su delibera della Direzione nazionale, che ne stabilisce il luogo, la data e l'ordine del giorno. Il Congresso nazionale è altresì convocato senza indugio quando ne faccia richiesta all’Ufficio di Presidenza almeno il 40% dei membri del Consiglio nazionale.

Art. 13 - Composizione del Congresso nazionale

Partecipano con diritto di voto al Congresso nazionale gli associati che siano:

a) delegati eletti nei Congressi provinciali e di Grande Città sulla base (per 3/4) dei voti riportati dal Popolo della Libertà nelle ultime elezioni politiche e (per 1/4) del numero degli associati;

b) membri del Consiglio nazionale

–  –  –

Il Congresso nomina il Presidente del Congresso, l'Ufficio di Presidenza, la Commissione verifica poteri, i componenti dei seggi ed i questori.

Le delibere sono approvate con il voto favorevole della maggioranza dei presenti, salvo quanto diversamente previsto dal presente Statuto.

Il numero legale è presunto salvo che per le deliberazioni in cui è espressamente previsto un quorum di presenti o di voti.

Il Regolamento del Congresso nazionale definisce le modalità di elezione, di verifica del numero legale e gli effetti conseguenti.

Art. 15 - Il Presidente nazionale Il Presidente nazionale del Popolo della Libertà è eletto dal Congresso nazionale con apposita votazione, anche per alzata di mano, secondo le modalità che verranno individuate nel Regolamento congressuale.

Ha la rappresentanza politica del partito, lo rappresenta in tutte le sedi istituzionali, ne dirige l’ordinato funzionamento e la definizione delle linee politiche e programmatiche, convoca e presiede l’Ufficio di Presidenza, la Direzione nazionale e il Consiglio nazionale e ne stabilisce l’ordine del giorno. Procede alle nomine degli Organi di partito e, d’intesa con l’Ufficio di Presidenza, decide secondo le modalità previste dallo Statuto.

In caso di dimissioni o impedimento permanente del Presidente nazionale, l’Ufficio di Presidenza convoca immediatamente il Consiglio nazionale che provvede alla sua sostituzione temporanea per il periodo strettamente necessario alla convocazione del Congresso nazionale.

Art. 16 - Ufficio di Presidenza L’Ufficio di Presidenza dà attuazione alle deliberazioni del Congresso nazionale e del Consiglio nazionale. Coadiuva il Presidente nazionale in tutte le sue funzioni e, d’intesa con esso, concorre alla definizione di nomine e candidature.

E’ composto dal Presidente nazionale che lo convoca e lo presiede, dai Capigruppo ed i Vicecapigruppo vicari alla Camera ed al Senato, da un rappresentante del Popolo della Libertà nell’Unione Europea, e da altri 30 membri eletti dal Congresso su proposta del Presidente nazionale con votazione immediatamente successiva alla sua elezione, tra i quali il Presidente individua i tre membri del Comitato di coordinamento, di cui al successivo articolo.

Il Presidente nazionale, nella formazione dell’ordine del giorno, può prevedere, in relazione ai singoli argomenti da trattare, l’invito a partecipare ai lavori anche ad altri

–  –  –

L’Ufficio di Presidenza è convocato dal Presidente nazionale di norma una volta al mese e si riunisce comunque ogni volta ne faccia istanza il 25% dei suoi componenti.

Art. 17 - Il Comitato di coordinamento: i tre Coordinatori Il Comitato di coordinamento, composto da 3 membri nominati dal Presidente nazionale tra i componenti della Direzione nazionale, sovrintende all’organizzazione nazionale e periferica del partito, e a tutta l’attività della struttura nazionale e degli Organismi territoriali, dispone l’attuazione delle deliberazioni del Presidente nazionale e della Direzione nazionale, e sottopone le nomine degli Organi dirigenti e le candidature alla Direzione nazionale e al Presidente Nazionale. Può inoltre avocare a sé decisioni spettanti agli Organismi territoriali in caso di particolari necessità.



Pages:   || 2 | 3 | 4 | 5 |


Similar works:

«SOLVABLE LIE GROUPS DEFINABLE IN O-MINIMAL THEORIES ANNALISA CONVERSANO, ALF ONSHUUS, AND SERGEI STARCHENKO Abstract. In this paper we completely characterize solvable Lie groups which are definable in o-minimal theories.1. Introduction In this paper we will characterize which solvable Lie groups are definable in an o-minimal expansion of a real closed field. Knowing that certain analytic objects can be defined in an o-minimal setting has been key for recent results in algebraic geometry...»

«2 Safety Aspect in Soybean Food and Feed Chains: Fungal and Mycotoxins Contamination Germán G. Barros, María S. Oviedo, María L. Ramirez and Sofia N. Chulze Section Mycology, Department of Microbiology and Immunology, National University of Rio Cuarto. Ruta 36 km. 601 (5800) Río Cuarto, Córdoba, Argentina 1. Introduction Soybean (Glycine max L. Merr.) is an Asiatic leguminous plant cultivated in many parts of the world for its oil and proteins, which are extensively used in the manufacture...»

«(MAGIC, SORCERY AND WITCHCRAFT) BY: MUJLISUL ULAMA OF SOUTH AFRICA PO BOX 3393 PORT ELIZABETH 6056 SOUTH AFRICA SIHR (Magic, Sorcery and Witchcraft) CONTENTS SIHR OR SAHR DEFINITION OF SIHR THE REALITY AND EXISTENCE OF SIHR.8 WAYS AND METHODS OF SIHR THE DIFFERENCE BETWEEN SIHR AND MU’JIZAH THE AHKAAM OF THE SHARIAH ON SIHR.15 JADOO OR BLACK MAGIC HAARUT AND MAARUT RUQAA OR TA’WEEZ TA’WEEZ IN THE LIGHT OF THE AHADITH 26 PROTECTION AGAINST SIHR PRECAUTIONS ALLAH’S NAME 1) FOR EVIL...»

«“En el lugar de las tunas empedernidas”: Tenochtitlan en las crónicas mestizas1 Valeria AÑÓN Universidad de Buenos Aires–Conicet/Idihcs (UNLP) RESUMEN Espacio, ciudad, desplazamiento, viaje han sido ejes fundamentales en los estudios literarios coloniales hispanoamericanos en las últimas décadas. En ese marco, la atención hacia las tradiciones discursivas occidentales, el peso de la retórica, las inflexiones humanistas en la historia y la filología han aportado nuevas miradas a un...»

«90 Jahre GAG Ludwigshafen am Rhein Von der gemeinnützigen Wohnungsbaugesellschaft zum kundenorientierten Dienstleistungsunternehmen Daten und Fakten 1853: Gemeindegründung 1859: Ludwigshafen wird Stadt Einwohnerzahl 1920: › 90.000 Einwohnerzahl 1925: › 100.000 2 I3 90 JAHRE GAG LU DWIGSHAFEN AM RHEIN WO EINMAL NUR EIN HAFEN WAR Stadtgründung In Ludwigshafen kennt jeder die GAG, die Aktiengesellschaft für Wohnungs-, Gewerbeund Städtebau. Aber nicht jeder weiß, wie alles begann. Lassen...»

«15 MY PHASES IN CALCUTTA, NOW KOLKATA I had three phases in Kolkata the first from 1976-79 when I functioned there as the Appellate Assistant Commissioner, from 1982-86 when I worked as a Senior Authorised Representative before the Calcutta Benches of the Income Tax Appellate Tribunal, and from 1992-96 when I worked on various assignments, viz. the Commissioner of Income Tax, the Director of Investigation, and then, the Secretary in the Settlement Commission, and, on promotion, as the Director...»

«ABC Amber Text Converter Trial version, http://www.processtext.com/abctxt.html Something Wonderful Judith McNaught Now then, Jordan explained, smiling reassuringly into Alexandra's enormous blue-green eyes as he matched his actions to his words, a kiss is a thing to be shared. I'll put my hands on your arms, thus, and draw you close. Alexandra looked at his strong fingers gently imprisoning her upper arms, then finally dragged her embarrassed gaze to his. Where do my hands go? Jordan squelched...»

«THE SECOND-CENTURY ŠĪôITE ĠULĀT WERE THEY REALLY GNOSTIC? Tamima Bayhom-Daou LONDON This paper questions the suggestion of our sources that gnostic currents had already appeared among Šīôites by the early second/eighth century.∗ It contends that gnosticism did not surface in Šīôism until the third/ninth century and that our information on its existence among second-century Šīôites is the result of retrospective ascription to groups and individuals who, on account of their (real...»

«KerledexTM (betaxolol hydrochloride and chlorthalidone) DESCRIPTION Kerledex (betaxolol hydrochloride and chlorthalidone) is a combination product indicated for the treatment of hypertension. It combines the activities of betaxolol hydrochloride, a 1-selective (cardioselective) adrenergic receptor blocking agent, with chlorthalidone, a monosulfamyl diuretic. Betaxolol hydrochloride is chemically described as 2-propanol, 1-[4-[2-(cyclopropylmethoxy) ethyl]...»

«     A University of Sussex DPhil thesis  Available online via Sussex Research Online:  http://sro.sussex.ac.uk/    This thesis is protected by copyright which belongs to the author.    This thesis cannot be reproduced or quoted extensively from without first  obtaining permission in writing from the Author    The content must not be changed in any way or sold commercially in any ...»

«NAVAL POSTGRADUATE SCHOOL MONTEREY, CALIFORNIA THESIS THE EFFECT OF ADVANCED EDUCATION ON THE RETENTION AND PROMOTION OF ARMY OFFICERS by Kemal Kahraman March 2007 Thesis Co-Advisors: Stephen L. Mehay Kathryn M. Kocher Approved for public release; distribution is unlimited THIS PAGE INTENTIONALLY LEFT BLANK REPORT DOCUMENTATION PAGE Form Approved OMB No. 0704-0188 Public reporting burden for this collection of information is estimated to average 1 hour per response, including the time for...»

«BOOK REVIEW by Fred Jennings Kenneth E. Boulding, The Image: Knowledge in Life and Society; Herbert A. Simon, The Sciences of the Artificial, 2nd ed.; and Kenneth J. Arrow, The Limits of Organization.1. Introduction About 25 years ago, during the research stages of my Ph.D. dissertation (Jennings 1985), I read three influential books in sequence: Boulding’s The Image (1956); Simon’s The Sciences of the Artificial (1981); and Arrow’s The Limits of Organization (1974). It was as much the...»





 
<<  HOME   |    CONTACTS
2016 www.dissertation.xlibx.info - Dissertations, online materials

Materials of this site are available for review, all rights belong to their respective owners.
If you do not agree with the fact that your material is placed on this site, please, email us, we will within 1-2 business days delete him.